• Home >
  • Media ed Eventi

INNOTRANS 2018, POLO MERCITALIA: NUOVI PER RILANCIO TRASPORTO MERCI SU FERRO IN ITALIA ED EUROPA

• presentati oggi a Berlino da Marco Gosso AD Mercitalia Logistics, Gian Paolo Gotelli AD Mercitalia Rail, Albert Bastius Chief Operating Officer TX Logistik, Livio Ravera AD Mercitalia Shunting & Terminal e Maria Antonietta Zocco Direttore Tecnico Mercitalia Intermodal
• nuove locomotive elettriche TRAXX prodotte da Bombardier
• nuove locomotive diesel di manovra D744-1 prodotte da CZ Loco
• carri “intelligenti” dotati di sistemi elettronici per il monitoraggio in tempo reale delle prestazioni del treno

Berlino, 20 settembre 2018

Nuovi locomotori e nuovi carri per rilanciare il business merci del Gruppo FS Italiane in Italia e in Europa.

Le novità del Polo Mercitalia sono state presentate oggi a Berlino nel corso di InnoTrans 2018, la Fiera internazionale dedicata al trasporto ferroviario.

Presenti Marco Gosso Amministratore Delegato Mercitalia Logistics, Gian Paolo Gotelli Amministratore Delegato Mercitali Rail, Albert Bastius Chief Operating Officer TX Logistik, Livio Ravera Amministraore Delegato  Mercitalia Shunting & Terminal e Maria Antonietta Zocco Direttore Tecnico Mercitalia Intermodal.

I nuovi mezzi che potenzieranno la nostra flotta sono il risultato degli importanti investimenti che il Polo Mercitalia ha avviato per rilanciare il trasporto ferroviario delle merci in Italia e in Europa”, ha dichiarato Marco Gosso, Amministratore Delegato di Mercitalia Logistics. “Il nostro obiettivo è potenziare e migliorare i servizi di trasporto ferroviario merci in Italia, sui Corridoi transalpini e nei principali Paesi europei. Il nuovo materiale rotabile permetterà a Mercitalia di soddisfare sempre meglio le esigenze dei clienti e di fare un deciso passo in avanti in termini di competitività”.

A Berlino il Polo Mercitalia ha presentato le nuove locomotive elettriche di trazione TRAXX DC3 e MS3, prodotte da Bombardier, che potenzieranno la flotta di Mercitalia Rail e di TX Logistik. Le nuove locomotive sono tecnologicamente le più avanzate tra quelle disponibili oggi sul mercato e permetteranno al Polo Mercitalia di rinnovare, nei prossimi tre anni, oltre un terzo della flotta di locomotori. Con una potenza massima di trazione di 6,4 MW e una forza di trazione di 320/340 kN le locomotive TRAXX consentiranno a Mercitalia Rail e a TX Logistik di effettuare treni merci con una capacità di carico maggiore rispetto agli attuali convogli. Inoltre, grazie ai sistemi frenanti autogenerativi, sarà possibile ridurre significativamente i consumi energetici.

Nuovi mezzi anche per Mercitalia Shunting & Terminal. Presentate le locomotive diesel di manovra D744-1 prodotte da CZ Loco. Dotate di tecnologie di ultima generazione, queste locomotive permetteranno di migliorare le operazioni di manovra e le attività di ultimo miglio ferroviario, rafforzando il posizionamento competitivo di Mercitalia Shunting & Terminal.

Mercitalia Intermodal e Mercitalia Rail hanno inoltre presentato due diverse tipologie di carri “intelligenti” dotati di un innovativo sistema elettronico per il monitoraggio in tempo reale delle prestazioni: Mercitalia Intermodal ha esposto il carro tasca T3000e, concepito per il trasporto di semi-rimorchi MEGA, di container, di casse mobili e di semi-rimorchi non gruabili grazie all’impiego della soluzione NIKRASA, una piattaforma brevettata da TX Logistik che consente il carico dei semi-rimorchi direttamente dal piano strada sui carri ferroviari; Mercitalia Rail ha portato a InnoTrans il carro “Shimmns” di ultima generazione per il trasporto di coils che permette il caricamento da terra del materiale da trasportare.

Mercitalia sta anche lavorando allo sviluppo dello smart train, un innovativo progetto che consentirà di realizzare treni merci composti da carri che potranno “dialogare” in tempo reale con la locomotiva, assicurando significativi miglioramenti in termini di efficienza operativa, servizio al cliente e sicurezza di esercizio, rispetto agli attuali treni.